CLA rinnova le certificazioni ISO ed amplia le iscrizioni SOA

Mercoledì, 21 Ottobre 2020 08:19:00

Le nuove ISO 9001 e ISO 14001 saranno in vigore fino al 16 luglio 2023 e l’attestazione ESNA-SOA con nuove categorie sarà valida fino al 14 ottobre 2025.

Nel corso dell’autunno 2020, CLA ha ottenuto il rinnovo delle certificazioni ISO 9001, ISO 14001 e dell’attestazione ESNA-SOA per l’esecuzione di lavori pubblici.

A seguito del lockdown avvenuto durante la scorsa primavera, il rinnovo 2020 delle certificazioni Qualità e Ambiente era stato infatti posticipato dal mese di aprile al mese di luglio. In questo contesto e in aggiunta all’audit documentale gestito in modalità “da remoto”, l’attività dell’Ente di Certificazione si è svolta e conclusa a metà settembre con i sopralluoghi presso il cantiere OG1 Serbatoio di Pietra Focaia, il servizio di reception presso Allitude S.p.A., il servizio di pulizia presso Mediocredito Banca e l’impianto di trattamento rifiuti liquidi di Mezzocorona.

A seguito dell’esito positivo dell’audit, CLA ha quindi ottenuto il rinnovo delle certificazioni ISO 9001 e ISO 14001, che saranno entrambe in vigore fino al 16 luglio 2023.

 

Per quanto riguarda invece il rinnovo dell’Attestazione di qualificazione alla esecuzione di lavori pubblici (ai sensi del D.P.R. 207/2010) ESNA-SOA, il Consorzio ha aumentato il numero di categorie ed implementato le proprie classifiche. Nello specifico, le categorie e le classifiche di qualificazione ottenute sono le seguenti:

OG1 - Classifica VIII; OG3 - Classifica VI; OG6 - Classifica VIII; OG8 - Classifica III; OG12 - Classifica V; OG13 - Classifica III bis; OS1 - Classifica V; OS3 - Classifica I; OS6 - Classifica III bis; OS7 - Classifica II; OS19 - Classifica II; OS21 - Classifica IV; OS23 - Classifica II; OS24 - Classifica I; OS28 - Classifica II; OS30 - Classifica III bis; OS12-A - Classifica I.