Complimenti al Progettone «Finanziamenti da riconfermare»

Mercoledì, 05 Dicembre 2018 09:45:00

"Senza di voi la nostra amministrazione avrebbe difficoltà a portare avanti tanti lavori sul territorio".

CAVEDINE - Riconoscenza e gratitudine sono state espresse dal sindaco Maria Ceschini alle squadre dei lavori socialmente utili che si sono occupate della cura e manutenzione del verde pubblico coordinate dalle cooperative Oasi Tandem e Lavoro Brione. Lavori socialmente utili, si dicono: quelli che gli enti locali affidano ad interim a soggetti svantaggiati e che al contempo assicurano l'espletamento di servizi fondamentali nell'interesse collettivo.

Nel 2018, 1.700 persone in Trentino, a fronte di un investimento pubblico di 50 milioni di euro, sono state impiegate in queste mansioni. «Senza di voi la nostra amministrazione avrebbe difficoltà a portare avanti tanti lavori sul territorio» ha sottolineato Ceschini. Complimenti anche dai sindaci Michele Bortoli e Gianni Bressan. Attenzione e soddisfazione anche dal presidente della Comunità di Valle Attilio Cornai: «Non riesco a immaginare il nostro territorio senza il vostro lavoro il nocciolo del suo intervento -a richiamo del recupero, adeguamento e messa in sicurezza della rete sentieristica che da qui a breve, perché il tutto combaci alla perfezione, avrà bisogno di voi per far sì che gli sforzi iniziali non vadano persi». Presente anche il dirigente del Servizio sostegno occupazionale e valorizzazione ambientale Innocenzo Coppola: «I risultati delle collaborazioni con i Consorzi si vedono. I vostri sono lavori "veri", non di seconda o terza categoria», ha precisato il funzionario provinciale - è importante che vi sentiate parte della famiglia del Progettone». Detto augurandosi che il nuovo esecutivo di Piazza Dante voglia riconfermarne i finanziamenti, senza i quali ha sottolineato Coppola, «verrebbero meno servizi fondamentali per molte nostre amministrazioni».